Suor Serafina Micheli

Clotilde Micheli, in religione Maria Serafina del Sacro Cuore (Imer, 11 settembre 1849 – Faicchio, 24 marzo 1911), è stata una religiosa italiana, fondatrice delle Suore degli Angeli: è stata proclamata beata nel 2011.

Dotata di doni mistici fin dalla giovinezza, si sentì chiamata a fondare una congregazione specialmente dedicata all'adorazione della Trinità. Dopo aver vissuto alcuni anni in Germania lavorando come infermiera, nel 1887 intraprese un pellegrinaggio ai principali santuari mariani e a Roma.

A Roma entrò tra le suore Immacolatine e nel 1891 si trasferì nella zona di Caserta e, assieme ad alcune giovani di Casolla, diede inizio alla congregazione delle Suore degli Angeli.

Morì nel 1911 a Faicchio, dove era stata trasferita la casa madre dell'istituto.

Pubblicazioni

  • Imer, storia, arte, vita
    1° edizione luglio 1977, 2° edizione dicembre 1978
  • Ritorno alla fonte
    Ricordando suor M.Serafina degli Angeli (Agosto 1979)
  • La chiesa di San Silvestro
    Aprile 1982
  • In famiglia
    La storia di Imer attraverso la fotografia (1989)
  • Coscritti di Imer
    Classi dal 1901 al 1945 (Gennaio 1997)
  • La chiesetta della Madonna della Neve sul Monte Vederna
    (Giugno 1998)
  • Un fiore tra i monti
    Suor Maria Serafina Micheli (1849-1911) (Maggio 1999)

Foto storiche